Articles

Per una sola ragione, una ragione che non è ragionevole: il risveglio dell’uomo alla sua vera natura di essere umano.
Il maestro zen Shohaku Okumura ci invita a lasciare che si riveli il nostro essere-nudo.(1)
Graf Dürckheim parla del nostro essere essenziale.

Poco tempo dopo il suo arrivo in Giappone, Graf Dürckheim viene introdotto nel mondo dello Zen; comincia la pratica di Kyudo, di zazen, della calligrafia.